La Mission di I.C.O.S.

L’International Conference on Stuttering è il più grande convegno in Italia interamente dedicato alla balbuzie che riunisce i maggiori esperti, provenienti dalle università e dai centri di ricerca e trattamento più all’avanguardia di tutto il mondo, in un contesto ricercato e curato nei minimi dettagli.
Nata nel 2012 e progettata con cadenza triennale, la Conferenza mira a delineare lo stato dell’arte dei progressi fatti in ambito clinico e di ricerca sui disturbi della fluenza verbale.
 
L’International Conference on Stuttering vanta un comitato scientifico internazionale di grande prestigio, composto da:
  • Prof. Mark Onslow (Australian Stuttering Research Centre, University of Technology Sydney)
  • Prof.ssa Donatella Tomaiuoli (La Sapienza – Università di Roma e Università di Roma Tor Vergata)
  • Prof. Kurt Eggers (Thomas More UC Belgium & Turku U Finland)
  • Prof. Bridget Walsh (Michigan State University)
Le tematiche affrontate, nell’ambito della conferenza, spaziano dai progressi della ricerca sull’eziologia della balbuzie, alla diagnosi e valutazione della balbuzie nei bambini in età prescolare e in età adulta, alla diagnosi precoce, all’efficacia dei diversi approcci e delle diverse modalità di trattamento.
Spazio importante è riservato poi anche agli eventi sociali che, a coronamento di ogni giornata di Conferenza, mirano, oltre che alla scoperta del Territorio e delle sue bellezze, a favorire scambi tra i keynote speakers i presenters e i partecipanti, da cui spesso si originano proficue collaborazioni.

La Vision di I.C.O.S.

L’international Conference on Stuttering mira ad essere uno degli eventi di riferimento mondiale per gli specialisti desiderosi di aggiornare le loro competenze e per gli studenti interessati ad approfondire e ad agire in tale ambito.
La Conferenza si propone di:

  • presentare i più recenti sviluppi della ricerca internazionale in tema di valutazione e trattamento della balbuzie.
  • diffondere saperi e conoscenze sulla valutazione e il trattamento della balbuzie e promuovere il dibattito scientifico.
  • promuovere la collaborazione tra studiosi internazionali, incoraggiando nuove ricerche nel settore.

Il comitato scientifico di I.C.O.S.

Bridget Walsh

Michigan State University

READ MORE
Mark Onslow

University of Technology Sydney

È il Direttore fondatore dell’Australian Stuttering Research Centre dell’Università di Sydney.

Formatosi come Speech Pathologist, i suoi interessi di ricerca sono l’epidemiologia della balbuzie precoce, il rapporto tra salute mentale e balbuzie, la misurazione della balbuzie e i test clinici per il disturbo.

READ MORE
Donatella Tomaiuoli

Sapienza Università di Roma

Logopedista e Psicopedagogista, è esperta nel trattamento dei disturbi del linguaggio. 

Specializzata nella valutazione e nel trattamento della balbuzie, ha sviluppato e adottato in terapia uno specifico programma terapeutico integrato (MIDA-SP).

E’ Direttore del CRC Balbuzie di Roma, Docente presso la Sapienza - Università di Roma e presso l’Università di Roma Tor Vergata.

READ MORE
Kurt Eggers

Ghent U & Thomas More, Belgium

Kurt Eggers è professore all'Università di Ghent, alla Thomas More e all'Università di Turku. È presidente della EU Stuttering Specialization, presidente della World Stuttering and Cluttering Organization, segretario dei Certified EU Stuttering Specialists e redattore associato per JFD. La sua ricerca si concentra sul temperamento, sull'attenzione e sul funzionamento esecutivo nella balbuzie e nelle disfluenze del linguaggio in diverse popolazioni.

READ MORE